Svegliare il con(to) che dorme.

19Mag08

Operazione conti dormientiTempo limite: 26 Agosto 2008.
Il DPR 116/07, datato Giugno 2007 e quindi a firma del Prof. Prodi, prevede l’estinzione forzata di tutti i libretti di risparmio dormienti, ovvero di quei rapporti contrattuali con intermediari finanziari che non presentano movimentazioni negli ultimi 10 anni.  Quindi, non c’è tempo da perdere: bisogna controllare i cassetti dei comò alla ricerca dei compianti libretti postali e verificare se il numero di identificazione è contenuto nella lista pubblicata sul sito delle Poste Italiane. Infatti, le Poste invieranno una raccomandata (presso l’ultimo indirizzo disponibile e che ovviamente potrebbe non corrispondre più all’attuale!) solo ai proprietari di libretti di riparmio nominativi con un valore depositato di almeno 100 euro. Per tutti gli altri solo un avviso “cumulativo”. Per risvegliare il deposito in catalessi e salvare la grana, basterà effettuare un’operazione (versamento, prelievo) oppure semplicemente presentare una richiesta scritta. Ma, nel caso in cui il titolare non si faccia vivo, il libretto verrà estinto e i soldi andranno in un apposito fondo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze “volto ad indennizzare i risparmiatori che hanno subito danni da investimenti sul mercato finanziario”. Nell’operazione rientrano anche “assegni circolari non incassati, gestioni, polizze assicurative, e altri ‘tesoretti’ giacenti presso altri intermediari finanziari come Sim, gestori del risparmio, compagnie di assicurazioni, compagnie di riassicurazioni e di cauzioni”. Un numero enorme di contratti (circa 1,5 milioni) che, secondo l’Adusbef, superano il valore di 10 miliardi di euro!! Si: 10 Miliardi di euro!! Quindi: affrettatevi!


A Bojano ( Codice Ufficio 15/008 ) sono in pericolo 263 Libretti di Risparmio Postale nominativi:
1667 1708 12623 12792 12868 12998 13028 13126 13200 13213 13291 13408 13556 13588 13712 13727 13762 13814 13817 13841 13843 13848 13858 13911 14045 14141 14166 14174 14204 14251 14255 14257 14272 14320 14332 14337 14366 14379 14411 14412 14416 14439 14473 14477 14479 14519 14553 14588 14635 14661 14666 14675 14678 14689 14702 14706 14747 14766 14769 14787 14794 14808 14836 14853 14898 14900 14928 14980 15002 15008 15010 15035 15043 15068 15082 15090 15091 15095 15107 15126 15128 15144 15147 15170 15199 15213 15238 15239 15262 15275 15278 15300 15334 15365 15400 15416 15431 15479 15489 15500 15506 15511 15523 15530  15536 15542 15547 15560 15605 15641 15655 15664 15678 15683 15687 15728 15729 15735 15755 15780 15797 15801 15814 15815 15816 15838 15901 15912 15941 15949 15980 15982 15996 16009 16033 16034 16036 16089 16118 16133 16147 16155 16159 16160 16163 16164 16166 16168 16174 16184 16187 16223 16224 16226 16232 16263 16274 16293 16309 16310 16313 16319 16348 16363 16364 16383 16384 16401 16436 16440 16460 16464 16469 16470 16491 16519 16535 16536 16576 16597 16611 16627 16642 16643 16646 16686 16694 16696 16698 16710 16720 16751 16759 16760 16789 16798 16812 16848 16859 16866 16888 16895 16898 16944 16945 16957 16964 16966 16982 17007 17026 17052 17068 17076 17092 17093 17130 17178 17189 17206 17212 17272 17321 17332 17347 17355 17381 17390 17404 17414 17426 17464 17470 17472 17482 17493 17507 17517 17550 17582 17588 17596 17616 17644 17683 17729 17753 17832 17850 17857 17880 17905 17994 18027 18036 18085 18114 18151 18340 18351 18356 18361 18524
e 5 al portatore:
118 124 149 152 157

A Monteverde di Bojano (Codice Ufficio 15/185) 40 Libretti di Risparmio Postale nominativi:
2 42 46 51 58 77 83 90 93 108 111 127 129 134 151 170 206 230 252 262 276 288 311 312 385 422 463 467 468 482 487 493 520 535 536 549 568 604 640 659 (NOTARE IL NUMERO “2”)

A Castellone (Codice Ufficio 15/173)  39 Libretti di Risparmio Postale nominativi:
73 218 235 247 257 317 384 385 391 395 398 419 483 491 493 497 528 536 543 559 575 576 580 592 594 602 627 654 657 680 687 733 735 791 798 818 835 841 863

 



3 Responses to “Svegliare il con(to) che dorme.”

  1. 1 Otto

    e chi sarebbero questi “risparmiatori che hanno subito danni da investimenti sul mercato finanziario” ? Tanzi e Geronzi ?

  2. 2 Laura

    Sempre il solito stato italiano che “fa le cose di nascosto”.
    Dovrebbero essere le Poste ad avvisarci, invece.
    Visto che sia le Poste Italiane sia lo Stato massacrano le foreste equatoriali sprecando carta per scriverci sulenni strunzate, sarebbe stato carino da parte loro notificare una cosa tipo:
    “Uè, strunz’, sta scadenn’ o librett’!!!
    Ce futtimm’ tutte cose nuje, vabbuo’?!”

    O no?

  3. 3 bojano

    L’ufficio postale di Monteverde di Bojano è stato aperto alla fine degli anni ’70. Quindi, il libretto di risparmio nominativo numero 2 potrebbe avere più 30 anni !! Sarebbe curioso sapere a chi appartiene e quanti interessi ha maturato🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: