Non abbiamo saputo difenderli – REPORT 22/05/2006

16Mag08

Report - Puntata completa

Nel Maggio 2005, REPORT mise in onda questo documento. Cinquantotto minuti d’inchiesta approfondita. Non ci pare però di ricordare che questo provocò tanto scalpore. Come mai?  Da allora sono passati altri tre anni…. qualcosa è cambiato? A guardare il documentario non si direbbe. E comunque: ancora pochi giorni e poi…

PADRE DI UNA PICCOLA VITTIMA: Questa è la nuova struttura scolastica.
AUTORE: Questa è la nuova scuola?
PADRE: Sì, dopo il crollo della Iovine hanno realizzato questa tensostruttura dove vanno i nostri figli, quelli che sono rimasti vivi.
AUTORE: Questo è il paese?
PADRE: Questo è il paese.
AUTORE: Ma queste case distrutte sono lesioni del terremoto?
PADRE: No, queste sono state abbattute dagli escavatori dei vigili del fuoco.
AUTORE: Sì? E perché?
PADRE: E perché si doveva in un certo qual modo testimoniare che c’è stato un forte terremoto a San Giuliano, cosa che non è vera: c’è stata una piccola scossa e nient’altro. Tant’è vero che queste case, questa è una palestra, che sono a venti metri dalla scuola vivono ancora qui. La scuola era qui, andiamo di là, la scuola era qui. Molto spesso l’altra bambina chiede della sorella e a volte non so nemmeno cosa rispondere.
AUTORE: Quanti anni ha l’altra?
PADRE: L’altra sei anni, frequenta la prima elementare.
AUTORE: Quanti anni aveva all’epoca?
PADRE:Quattro anni aveva, e anche lei per parecchi mesi, subito dopo il terremoto non è stato facile gestirla perché ha avuto anche lei un trauma psicologico. E nonostante tutto con la nostra forza, con la nostra volontà, siamo andati avanti, non abbiamo avuto l’aiuto psicologico da nessuno, c’è stata solo la nostra forza di volontà, la forza ci è venuta perché dobbiamo giungere alla fine di questa storia così come ho promesso a mia figlia. E il finale di questa storia vogliamo capire perché i nostri bambini non ci abbracciano più, non corrono più, non giocano più insieme a noi. Qualcuno dirà:“ma sono passati tre anni ormai, è finito, ormai è dimenticata”. Per qualcuno, ma per noi NO. (Trascrizione dell’interista iniziale.)

Guarda il video della puntata. (è necessario il Real Player)

 



No Responses Yet to “Non abbiamo saputo difenderli – REPORT 22/05/2006”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: